Pavimenti 2018-06-06T11:27:29+00:00

Pavimenti interni

Le marmette vengono calibrate e refilate sui quattro lati per avere tutte le dimensioni sempre costanti e possono avere varie finiture: levigato (lucido o semilucido), fiammato, fiammato e spazzolato, spazzolato.

La Pietra Piasentina avendo tonalità grigie si può abbinare anche con materiali quali il legno parquet o marmi di altri colori È inoltre possibile abbinare marmette in Pietra Piasentina con diverse lavorazioni (es. fiammato e semilucido.): al variare della lavorazione, cambia anche il colore, passando dal grigio più chiaro ad un grigio più scuro.

Gli spessori maggiormente richiesti sono 1, 2, 3 centimetri. Numerosi anche i formati:

  • 60×30
  • 30×30

  • 40×40
  • 50×50
  • 60×60

I più richiesti sono quelli con larghezza fissa e lunghezza variabile, come 20, 25, 30 centimetri a correre, ecc.