Perché scegliere la Pietra Piasentina 2018-06-06T11:31:27+00:00

Perché scegliere la Pietra Piasentina

Da sempre la Pietra Piasentina, pietra naturale dell’area pedemontana a nord-est della Regione Friuli Venezia Giulia in provincia di Udine, esercita un grande fascino, tra i progettisti e il suo impiego sembra sottendere a quella rassicurante promessa di eternità, per la quale da millenni l’umanità ha lavorato nei suoi più rappresentativi manufatti.

Essa si è adattata ai modi di vivere e ai costumi sociali a tal punto da divenirne testimone nel tempo, la pietra piasentina è espressione di quello stretto legame con la nostra terra e con la nostra cultura.
Utilizzare la pietra naturale non equivale dunque ad utilizzare un qualsiasi altro materiale, essa non rimane mai nell’anonimato ma al contrario si racconta, parlandoci di quel passato ancora vivo da cui proveniamo.

Nel suo riproporsi appare ogni volta differente, divenendo espressione della dualità che a volte oppone, ma più spesso integra, “logiche locali” con “logiche globali”.
Essa infatti, anche quando è tagliata in piastrelle, non è mai un prodotto industriale uniforme ma rende conto ai singolari meccanismi di genesi e di varietà di genere che la contraddistinguono, nonché all’artigianalità di buona parte dei suoi metodi di lavorazione e di posa.

Vantaggi nell’uso della Pietra Piasentina

Erroneamente chiamata Pietra Piacentina o Pietra Piasentina Torreano

La varietà della composizione mineralogica e le innumerevoli possibilità derivanti dalle lavorazioni applicabili rendono immensa la gamma di finiture possibili.
La pietra è dunque il materiale naturale per eccellenza che dona all’architettura molteplici potenzialità, permettendo sempre un armonioso confronto con ogni altro materiale e ogni contesto.

La pietra piasentina è robusta

Nei pavimenti può vantare il miglior rapporto tra massimo carico ammissibile e minima usura; nei rivestimenti non manifesta tracce visibili di usura nemmeno dopo decenni di utilizzo.

La pietra piasentina invecchia bene

Come un vino pregiato che solo maturando acquisisce la sua interezza. La durata della pietra naturale è estremamente elevata, progettando attentamente ed utilizzando una corretta posa in opera, è provato come realizzazioni in tal maniera ottenute possono conservarsi nel tempo.

  • Resistenza meccanica
  • Coesione del materiale
  • Assenza di stratificazione e compattezza
  • Basso coefficiente di assorbimento dell’acqua
  • Resistenza al gelo
  • Uniformità del colore
  • Durata nel tempo
  • Adatta all’esterno e all’interno
  • Ecologica
  • Ecocompatibile
  • Ecotermica
  • Ampia gamma di finiture
  • Riciclabile